• Italiano
  • Triestin
  • Slovenski
  • English
  • Deutsche
Osmize.com

Il portale delle Osmize

Località / Frazione / Rione

Contribuisci ad Osmize.com

Osmiza Ivan e Sonja

Homepage >> Samatorza >> Ivan e Sonja
040 229586
Le date di apertura sono soggette a variazioni. Vi consigliamo di contattare l'osmiza per verificarne l'apertura

Circa mezzo secolo fa i coniugi Stanislao Colja ed Angela Budin aprirono per la prima volta questa osmiza. In seguito la gestione è stata tramandata al figlio Ivan, che oggi porta avanti l’attività con la moglie Sonja Zuzek, la quale risulta anche come titolare. Proprio Ivan, ritornando mentalmente alle origini, ricorda come una volta la “filosofia” dell’osmiza fosse molto differente, quando loro servivano solo il vino mentre la gente si portava qualcosa da mangiare da casa. Andando ancora più indietro nel tempo, prima che ci fosse l’osmiza il vino veniva invece smerciato a Santa Croce, oppure presso la casa del popolo, altrimenti venduto alla “Trattoria alla Grotta”, una delle più belle e storiche osterie di Santa Croce. Molto curioso il fatto che questi ultimi prima di prendere il vino venivano ad assaggiarlo personalmente! La sera poi lo travasavano in un’altra botte e infine si doveva scaricarlo già all’alba, prima che prendesse “la calda” causa il Sole. In passato l’osmiza veniva ospitata in un’altra abitazione, sempre situata a Samatorza, appartenente ad alcuni familiari dei Colja/Zuzek, in quanto nel piano terra della casa di famiglia Ivan aveva un’officina meccanica, la quale tutt’oggi corrisponde al suo lavoro principale. Poi nel 2005 si decise di spostare l'officina nella nuova zona artigianale di Prosecco, in quanto in un'area più “centrale”. Questo ha fatto sì che il piano terra della casa di famiglia si sgomberasse, e quindi quasi automatico è stato il passaggio di portare all’interno anche l’osmiza. Il vino per il Signor Ivan rappresenta solo un hobby, ma a cui dedica molto tempo e interesse, infatti ha frequentato diversi corsi per approfonidire l’argomento. L’offerta gastronomica prevede tutti i vari affettati, alcuni sottaceti ed infine i formaggi di Zidaric a Prepotto, a cui viene fornito in cambio del fieno. Il vino può essere servito sfuso (Terrano ed uvaggio Vitovska/Malvasia) oppure imbottigliano, e in questo secondo caso le uve (del bianco) sono più selezionate; la scelta varia tra Terrano, Vitovska e Malvasia, tutti in purezza ovviamente. Un’ultima nota riguarda la passione dei Colja/Zuzek per i cavalli, i quali vengono utilizzati anche con lo scopo di arare i campi.

Date di apertura:

In attesa di comunicazione.
Per comunicare le date di apertura e chiusura clicca qui

Osmize.com - Tutti i contenuti inseriti sono coperti da Copyright © 2023 - WEB Trieste e Maurizio Ciani