• Italiano
  • Triestin
  • Slovenski
  • English
  • Deutsche
Osmize.com

il portale sulle Osmize della Provincia di Trieste

Località / Frazione / Rione

Contribuisci ad Osmize.com

Osmiza Declich Pietro

Homepage >> Noghere >> Declich Pietro
Cell. 349 5868935
Le date di apertura sono soggette a variazioni. Vi consigliamo di contattare l'osmiza per verificarne l'apertura

Nonostante la famiglia Declich non abbia alle spalle generazioni di titolari di osmize, comunque vanta una considerevole tradizione contadina, nata dagli avi di Visignano in Istria. Ad esempio il Sig. Pietro è da trent’anni che – come una sorta di hobby – produce vino. E’ con evidente orgoglio che il figlio Fabio ci mostra le vigne curate quasi integralmente dal padre, il quale passa gran parte delle giornate a lavorare tra i filari. Particolare la scelta di legare tutte le viti in modo biologico, ovvero – invece di affidarsi a mezzi artificiali – utilizzando i “venchi”, dei rametti facilmente malleabili ottenuti da un arbusto che cresce nei suoi campi. La struttura che ospita l’osmiza si trova proprio ai piedi delle vigne ed è frutto di una recente ristrutturazione da parte dei Declich, benché l’acquisto dell’edificio con terreni annessi risalga a circa due decenni fa. L’arredamento è tutto nuovo, cosa apprezzata dalla gente che oggigiorno è forse più “raffinata”, e anche il bagno ad esempio è accessibile ad eventuali avventori invalidi.
Fabio ha una disponibilità e cortesia invidiabili, caratteristiche che sicuramente lo hanno coadiuvato nel vincere la possibile diffidenza degli abitanti autoctoni di Noghere. Addirittura ci ha portato nella cantina per mostrarci da dove escono sia il vino che gli insaccati serviti nell’osmiza, e riteniamo la pulizia riscontrata più di una garanzia in merito alla qualità dei prodotti offerti. Oltre ai noti affettati, in listino ci sono anche formaggi, uova, peperoni e olive. Come bevande troviamo i vini, bianco e rosso, entrambi uvaggi: il primo a base Malvasia con Vitovska e Sauvignon, mentre il secondo a base Refosco dal Peduncolo Rosso con aggiunta di Terrano. Infine, su speciale concessione del Comune, c’è anche la possibilità di richiedere dell’acqua minerale, cosa molto meno banale di quanto possa sembrare.
Siccome sia Fabio Declich che la consorte Barbara lavorano durante la settimana, per forza di cose hanno dovuto concentrare le aperture dell’osmiza esclusivamente nei weekend, con le mattine che spesso vengono “coperte” dai rispettivi genitori. Tant’è vero che tra le varie attività impegnative di Fabio bisogna aggiungere anche il posizionamento di tutte le frasche al venerdì per andarle poi a rimuovere alla domenica o al più tardi, nel caso di Pasquetta, al lunedì.

Date di apertura:

In attesa di comunicazione.
Per comunicare le date di apertura e chiusura clicca qui

Osmize.com - Tutti i contenuti inseriti sono coperti da Copyright © 2019 - Realizzato da Gianluca Benedetti e Maurizio Ciani